Gli spazi

L’ Edificio

Una nuova scuola ai piedi del Castello.

La Scuola dell’infanzia “Mons. G. Franceschetti”, ristrutturata nel 2014, è situata fisicamente ai piedi del Colle Cidneo,  all’interno del perimetro dell’Istituto degli Artigianelli.La struttura edilizia è luminosa, accogliente, curata nei colori e nelle forme, con un giardino esterno verdeggiante e ricco di giochi.
Essa è distribuita su tre livelli e per questo è dotata di un ascensore.

PIANO TERRA

Benvenuti al Fiore Giallo

Al piano terra si trovano:
Una sezione, il Fiore Giallo, strutturata in spazi con una precisa valenza affettiva ed educativa;
i servizi igienici per bambini e per i disabili;
uno spazio attiguo alla sezione, dove sono collocati gli armadietti dei bambini,
fruibile per le attività e che al pomeriggio viene allestito con dei lettini e riservato ai più piccoli per riposare;

PRIMO PIANO

Benvenuti al Fungo Blu.
Al piano primo si trova:
Una sezione, il Fungo Blu, strutturata in spazi con una precisa valenza affettiva ed educativa;
I servizi igienici per bambini;
Una cucina,adibita allo scodellamento;
I servizi igienici per il personale ausiliario.

SECONDO PIANO

Dove c’è musica, si leggono tanti libri e si parla inglese!

Al piano secondo si trovano:

Un laboratorio polifunzionale, nel quale al mattino si svolgono le attività didattiche ed
il laboratorio di musica, con uno spazio riservato al personale e dove si colloca la Direzione e la Segreteria.
I servizi igienici per bambini;
i servizi igienici per il personale docente;
la biblioteca.

IL GIARDINO e L’ORTO

Un giardino per giocare e per curare l’orto

All’esterno dell’edificio scolastico si trova il giardino di proprietà della scuola dov’è presente anche un piccolo orticello che hanno realizzato i bambini insieme ad alcuni nonni volontari con il pollice verde!
Giocare all’aria aperta è importante quanto il sonno, è una delle principali attività che aiuta allo sviluppo fisico e sociale del bambino.
Correre tra fiori, toccare la terra, praticare giochi di giardinaggio e così via, incoraggia lo sviluppo percettivo del bambino.
Dallo scorso anno la scuola partecipa al “Progetto Orti” , patrocinato dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Brescia, con il quale si intende promuovere lo sviluppo di abilità individuali e sociali nelle bambine e nei bambini mediante la coltivazione di quei prodotti vegetali che concorrono ad una buona e sana alimentazione.

IL PARCHEGGIO

Comodo parcheggio

Per chi arriva in macchina è possibile utilizzare l’ampio parcheggio che si trova all’interno degli Artigianelli, entrando da Via Brigida Avogadro (lungo la salita che porta al Castello).